Quando vedo un video nel quale gli scienziati della NASA, quelli che stavano controllando e comandando la missione “Perseverance” atterrare su Marte, vederli difendersi da un virus con mascherine, brandizzate (ma non è certo il brand il problema) capisco che in futuro i nostri pronipoti guarderanno queste immagini esclamando “Guarda com’erano nel NUOVO MEDIOEVO

Perché le IPOCRISIE in questi video sono:

1) credere che una mascherina possa statisticamente proteggerli dalla molteplicità dei comportamenti umani. Strano che non abbiano messo anche occhiali protettivi, perché anche gli occhi possono essere un punto di accesso del virus.

2) Questi spendono MILIARDI DI DOLLARI PER EVITARE DI PORTARE SU MARTE VIRUS E BATTERI, perché vogliono trovare VITA su MARTE, e non vogliono fare la figura di merda di annunciare al mondo: l’abbiamo trovata e ce l’abbiamo portata noi, con i nostri satelliti, per poi scoprire che, con tutte le procedure di sterilizzazione degli strumenti, hanno comunque trovato sui satelliti in orbita batteri resistenti.

3) Questi spendono MILIARDI DI DOLLARI per mandare un automobilina telecomandata iper tecnologica su MARTE e non sono capaci di definire se il loro PERSONALE sia SANO oppure NO, e se il loro sistema immunitario sia forte o debole (quindi possa affrontare o meno una infezione nel caso questa avvenga).

4) Molti di questi sono disposti a SALTARE IN ARIA SEDUTI SU UN RAZZO che ha TONNELLATE di propellente potenzialmente ESPLOSIVO sotto al loro culo, pur di andare in ORBITA, e poi si prestano a questa sceneggiata di FALSA protezione sanitaria.

5) Probabilmente alle macchinette del caffé ed in Mensa tutti a festeggiare senza MASCHERINE.

C O M P L I M E N T I !