In GERMANIA Dopo il TERZO REICH arriva il TERZO ATTO (una legge)

dopo il partito Nazional Socialista (termini che una persona potrebbe anche condividere se non fossero stati completamente stravolti, perché essere sociali ha un valore positivo in teoria)

e dopo IL LAVORO RENDE LIBERI arriva LA PROTEZIONE PER LA POPOLAZIONE

in caso di situazione EPIDEMICA (da notare non usano più il termine PANDEMIA, basterà molto meno) di portata Nazionale. Legge che può entrare in vigore in caso di Epidemia, SENZA UN TERMINE.

E fu così che le libertà costituzionali dei TEDESCHI andarono a farsi fottere nuovamente nell’anno 2020. Con il TERZO ATTO, i poteri saranno concentrati in una persona sola, ed i suoi atti gestiti da una commissione di 100 persone. Cioè come segare via la rappresentanza democratica popolare.

Vi aspettereste una reazione violenta dal parlamento di un popolo che ha ancora i fantasmi del passato in casa? E invece no. A quanto pare la cultura prussiana di regime militaresco, raccontataci a chiare lettere e con disgusto da Voltaire nel settecento, in qualche modo deve essere ancora radicata nella voglia di obbedire sbattendo i tacchi nella popolazione teutonica, o dai loro rappresentati, veri o falsi che siano, in parlamento.

Se credete che ci possa essere un argine al peggio, quell’argine siamo solo noi che dobbiamo reagire in modo forte verso queste derive liberticide.

TERZO ATTO che sembra una copia della legge del 1933, a questo punto dubito seriamente che TERZO davanti ad ATTO sia stato scelto per CASO senza rendersi conto di cosa avrebbe potuto evocare. Ma i NEGAZIONISTI SIAMO NOI.

E loro i nuovi i GENI della comunicazione e della distruzione delle democrazie? No stanno solo ripetendo quello che fecero ai nostri nonni, a quelli nati all’inizio del 900 che ormai non ci sono più per gridare ai figli ed ai nipoti l’allarme e di combattere contro il ritorno di queste FOLLIE.

Vi ho linkato qui la pagina di Byoblu che parla di questa notizia e comprende la video intervista al giornalista tedesco Michel Mross che spiega la deriva autoritaria che sta prendendo la Germania.