Se queste VALUTAZIONI risulteranno corrette gli (af)FERMAzionisti risulteranno essere quelli che in base a UNA COMPLETA INDETERMINAZIONE DEI DATI hanno affermato, spacciandole per vere, delle FALSITÀ.

Costoro, con intollerabile arroganza hanno chiamato NEGAZIONISTI chi giustamente si è posto dei dubbi. Dubbi che sono le fondamenta della cultura filosofica e scientifica. Ma di quella scienza che ha memoria della propria storia, e della propria limitatezza, e rispetto della cultura ultra millenaria del diritto.

La storia che verrà scritta nel prossimo futuro potrebbe mostrare e dimostrare tutta la FALLACIA narrativa degli (af)FERMAzionisti che potrebbero essere presi alla berlina e messi per contrappasso loro alla gogna mediatica, o social, come i reali “FERMI di mente”.