Il giornalista Mazzoni in questo video spiega molto bene perché i militari non interverranno negli USA. Il budget militare USA per il 2021 è 740 MILIARDI di Dollari.

20.494.050.000.000 $ PIL 2018 USA

740.000.000.000 $ Spesa Militare USA per il 2021

Mazzoni cita il discorso del presidente americano Eisenhower al momento del commiato.

[…] Fino agli ultimi conflitti (guerra di Corea e seconda guerra mondiale) gli USA non avevano una industria bellica. I fabbricanti americani di aratri, dato un po’ di tempo, potevano fabbricare anche spade.

Non possiamo lasciare più la difesa nazionale all’improvvisazione. Siamo stati costretti a costruire una industria bellica permanente, di vaste proporzioni.

3,5 milioni di uomini e donne (dato del 1961) sono direttamente impegnati nelle infrastrutture della difesa. Tutti gli anni spendiamo nel solo budget della difesa più DELL’INTERO GUADAGNO NETTO DI TUTTE LE IMPRESE AMERICANE COMBINATE. […]

Mazzoni continua a spiegare quando l’ala lobbista militare Repubblicana (stesso partito di Trump) abbia cercato di farlo politicamente fuori fin dall’inizio.

Ora mi è chiaro il perché di tanti militari oggi all’insediamento di BIDEN.

Del resto se noi abbiamo avuto tutte queste marionette e cito per ordine cronologico inverso:

CONTE

GENTILONI (non se lo ricorda quasi più nessuno?)

RENZI

LETTA

Monti? No, è uno di quelli che tira i fili per conto di quelli che contano.

E aggiungo:

MATTARELLA

NAPOLITANO

Ciampi? No, era uno di quelli che hanno tirato i fili per conto dei proprietari delle banche private, privatizzando con una semplice lettera la banca d’Italia e rubando agli italiani la sovranità monetaria, il primo, più importante potere economico di imperio di una nazione, il più grande furto nella storia della nostra repubblica, Se mi chiedete chi è il più grande ladro di tutti i tempi della storia Italiana vi cito la banda “Ciampi Andreatta”. Chiusa parentesi.

Pensate che negli USA non abbiamo MARIONETTE?

Con 740 MILIARDI DI DOLLARI di Spesa Militare USA per il 2021 da spendere mi è chiaro che il vincitore abbia voluto palesarsi con uno dispiegamento di FORZE IMPONENTE a Washington per mostrare al mondo chi è il vero vincitore delle elezioni USA.

In pratica gli USA sono la PRUSSIA del ventunesimo secolo. Non c’è Voltaire a descrivercela, abbiamo i video su facebook e Youtube (Google), che guarda caso sono schierati contro TRUMP e pro MILITARI. E per inciso anche Google prende soldi dal budget di investimenti militari USA.

Del resto la storia ci racconta che INTERNET è nata da una rete militare USA. Mi immagino i vertici militari e dell’industria bellica in segreta riunione esclamare “Internet è COSA NOSTRA!”

Agli americani toccheranno 4 anni di quel BIDET.

E a noi la marionetta a forma di ducetto CONTE probabilmente fino a fine legislatura, perché i M5s, ma quando gli ricapita di essere pagati così tanto in vita loro? Mai più.