In Lombardia data l’emergenza sanitaria e l’elevato numero di casi gravi a causa del virus si è costruito un ospedale dedicato a questo virus con posti di terapia intensiva e subintensiva. Tale ospedale è stato usato molto poco perché quando sarebbe servito non era pronto ed ora che è pronto non serve più.

Si è calcolato un costo di circa due milioni di euro a paziente servito dato l’esiguo numero di casi seguiti. Sarà vero?!

Ad ogni modo ciò che è davvero assurdo è il fatto che si sta costruendo un altro ospedale dedicato al Covid-19 nelle Marche. Ora mi chiedo come mai dal momento che quello di Milano è nuovo e vuoto. Perché spendiamo altri soldi per costruire un ospedale inutile?!

Forse si prevede una seconda ondata devastante di contagi di questo virus e noi non ne sappiamo niente?! O forse semplicemente ormai che è avviato tocca finirlo?!

Nessuno ha pensato o parlato di usare le tante strutture sanitarie già esistenti ma chiuse e ce ne sono molte in Italia. Parlo di ospedali nuovi, pronti, completi ma ancora chiusi per qualche motivo burocratico.

Inoltre nessuno ha parlato di riaprire reparti e ospedali già esistenti ma chiusi. Parliamo di strutture già pronte, già usate in passato, a norma ma chiuse spesso per i tagli alla sanità portati avanti da decenni in modo sciocco.

No, meglio costruire nuove strutture, più lente da creare, più costose da realizzare ma nuove!

Lo ritengo un crimine contro la nazione! Un crimine contro la popolazione italiana!

In quanto non solo si sono sprecati soldi che potevano essere impiegati meglio per altre attività necessarie in un’emergenza come quella che stiamo vivendo ma si sono attesi tempi tecnici di costruzione che si potevano evitare utilizzando strutture esistenti che sarebbero divenute operative molto più rapidamente.

Caro Governo conosci davvero la tua nazione?!