Riporto quanto scritto ottimamente da Dorina Precetti nel gruppo FB Fisici e matematici contro il Covid19, ovvero la sintesi in 18 punti degli ultimi 6 mesi di Covid19 passati in Italia.

OTTADECALOGO, OVVERO IL RIASSUNTO DEL PRIMO SEMESTRE DELLA III GUERRA MONDIALE

1) Hanno tirato fuori dalla Cina un virus della famiglia dei raffreddori.

2) Hanno attuato volutamente misure di sicurezza tardive e approssimative.

3) Hanno diagnosticato la malattia con metodologie fallaci come il tampone che da costantemente un ampio margine di errore.

4) Su indicazioni dell’OMS e della Cina (che sono la stessa cosa) hanno dato indicazioni di cura con protocolli sbagliati.

5) Hanno imposto queste cure per un lungo lasso di tempo vietando le autopsie, garantendosi così un numero sufficiente di morti per creare la psicosi.

6) Hanno emarginato, ridicolizzato, ed anche ucciso (in Cina) i medici che si sono opposti a tali cure errate

7) Hanno classificato ogni morto come morto Covid di default (compresi incidenti e patologie gravissime pregresse).

8) Sulla base di queste motivazioni hanno chiuso interi stati.

9) Come aiuto economico alle famiglie i suddetti stati hanno proposto loro di chiedere prestiti alle banche oppure 600 euro una tantum.

10) Le cure effettivamente risolutive (plasma, idrossiclorochina) ancora non sono state accettate dalla comunità scientifica perché non sperimentate abbastanza ma…

11) Ci viene però proposto come soluzione un vaccino senza sperimentazione, fatto da Bill Gates proprietario dell’OMS che ci ha dato solo direttive sbagliate (mascherine si/no, resta in aria si/no, asintomatici si/no, è mortale si/no etc. etc. ).

12) Ma ci dicono di non accettare mai il vaccino russo, perché Putin è cattivo.

13) Per giustificare proroghe impossibili viene aumentata in maniera esagerata la sensibilità del tampone per poter trovare altri positivi.

14) Viene imposto l’uso della mascherina all’aperto quando invece il Dott. Fauci (vero deus ex machina di questa pantomima mondiale) afferma che “gli asintomatici non possono contagiare”.

15) La produzione delle mascherine in Italia viene affidata agli amici degli amici (Fiat) per regalare un bel monopolio di business calato dal mazzo.

16) A Berlino viene fatta una enorme manifestazione di protesta che rimane permanente da 3 giorni, ed i media raccontano che non è mai esistita.

17) L’unico modo per dissentire da questo sistema è scrivere sui social di proprietà delle stesse persone che censurano, limitano la diffusione dei post, oppure sminuiscono e chiudono le voci dissidenti.

18) E voi con le sole frasi #restiamoacasa e #andratuttobene … intrisi di paura che si è insinuata nel nulla delle vostre vite … ebbene voi state diventando il vero virus.