Il 3 e 4 gennaio 2022 il Coordinamento 15 ottobre ha organizzato un evento in presenza presso l’Hotel Nazionale in Piazza Montecitorio a Roma dal titolo “Pandemia – Invito al confronto“. Si è trattato di un evento scientifico e legale. Hanno partecipato all’evento professori universitari, biologi, medici, docenti di diritto e molti altri professionisti di chiara fama. Essendo un confronto è stato invitato l’intero Comitato Tecnico Scientifico al soldo del governo, il ministro della salute Roberto Speranza, il nostro primo ministro Mario Draghi.

Sono state affrontate molte tematiche con metodo scientifico, bibliografia, studi scientifici pubblicati al pari di questioni di diritto, con citazioni di codici, norme e regolamenti. Ovviamente l’evento era di parte ovvero si contrapponeva all’attuale monotona narrazione governativa portanto elementi di confronto. Nulla a che vedere con l’abusato termine “No vax”.

Il governo assieme al suo CTS ha dimostrato grandissima debolezza ed insicurezza nel non presenziare ad un evento del genere, svolto fuori dalla porta di casa sua. Se fosse così certo di quanto afferma e porta avanti avrebbe avuto un’occasione d’oro per spazzare via tutte le voci che remano contro la sua linea di condotta. Invece no, si è dimostrato debole ed insicuro o forse conscio che quanto sta facendo è errato e teme il confronto con persone preparate che la pensano diversamente. Questa è solo l’ennesima dimostrazione di quanto questo governo, pensando di essere forte e ostentando ridicolmente con i mass media i suoi muscoli in realtà sta perdendo giorno dopo giorno il Popolo Italiano.

Alcuni link ai video dell’evento:

Intervisa al prof. Frajese: https://www.youtube.com/watch?v=RsLaK-2ppcM

Prima parte dell’evento 3 gennaio: https://www.youtube.com/watch?v=fVesUgjL_HM

Seconda parte dell’evento 3 gennaio: https://www.youtube.com/watch?v=tfok1wVK4QE

Terza parte dell’evento 4 gennaio: https://www.youtube.com/watch?v=TOomXjy_TGw

Quarta parte dell’evento 4 gennaio: https://www.youtube.com/watch?v=tZsuwnzhezI