In Italia le frasi tipo “ci sono troppe tasse”, “la pressione fiscale è oltre il 50%” ecc. sono all’ordine del giorno e sulla bocca di ogni politico candidato alle elezioni.

Mai nessuno che dica “in Italia ci sono troppe micro agevolazioni per tanti, che messe assieme creano un’emoraggia di denaro consistente dalle casse dello stato”. Chiaramente però se vuoi farti eleggere sicuramente una proposta per togliere qualcosa a qualcuno in favore della repubblica italiana non verrà certamente ben accolta e certamente non aiuterà la raccolta di voti. Ma è una realtà bisogna si ridurre le tasse ma anche i troppi insensati esborsi che abbiamo in Italia frutto di stratificate storiche agevolazioni date a questa o quella categoria di persone per ingraziarsela e farsi votare. Certo alcune di esse sicuramente aiutano ma sono davvero un esagerazione.

Se vogliamo davvero far svoltare il paese dobbiamo fare tutti dei sacrifici e poi ne vedremo i risultati positivi, è un volano che va fatto partire, da solo non partirà mai. Per riuscirci però bisogna prendere decisioni drastiche e attuarle senza discuterne troppo in troppe teste, altrimenti non si farà mai nulla nel nostro bellissimo paese.