Dai dati ufficiali di oggi, fortunatamente, sul coronavirus si evince che in Italia ci siano 12.609 casi positivi di cui 749 ricoverati con sintomi e 40 in terapia intensiva in TUTTA Italia. Il che si traduce in una prevalenza attuale del virus di 10 volte inferiore ai pazienti affetti da malattie rare in Italia. Perché non si parla di malattie rare oggi in TV e sui giornali anziché parlare di un virus con questi numeri?

Con questi dati alla mano il nostro attuale governo Conte ha la sfacciataggine di estendere l’emergenza sanitaria con relativa estensione dei super poteri attuali del governo fino al 15 ottobre 2020.

Questa operazione non ha nessuna giustificazione scientifica alle sue spalle e può tradursi in una prevaricazione della democrazia senza alcuna motivazione reale a supporto. Perché nessuno interviene? Perché il nostro Presidente della Repubblica lo permette? Perché gli Italiani non insorgono di fronte ad una simile assurdità?